Le chicche che ti prendono #abruzzoinstarail

Photo Credit: Fabrizio Carbone #abruzzoinstarail

Confetti di Sulmona? Presi!
I confetti al Cioccomandorla Panna e Nutella sono una delizia.

Confetti di Sulmona

Confetti di Sulmona

Giro sul treno storico Sulmona- Pescocostanzo? Fatto!
Persa nei miei pensieri ammirando scorci del Parco della Majella.

Photo Credit Francesca Maritan  instagram @stellefilanti

Photo Credit Francesca Maritan instagram @stellefilanti

In bici con pedalata assistita per il Parco della Majella? Fighissimo!
Sentire il vento che ti accarezza il volto mentre pedali.

Pedalata nel Parco della Majella

Pedalata nel Parco della Majella

Foto sulla balla di fieno? Ho realizzato un mio sogno!
Cavoli …è dura salire! Ho dovuto chiedere a uno dei partecipanti al progetto di aiutarmi. Anzi colgo l’occasione per ringraziarlo 😉

#ridieassapori e la balla di fieno #palena

#ridieassapori e la balla di fieno #palena

Giro a Pescocostanzo? Una “bomboniera”
Uno dei borghi più belli d’Italia curati nei suoi minimi dettagli.

Borgo antico -Pescocostanzo

Borgo antico -Pescocostanzo

Perfetto! Ho raggiunto tutti i miei obiettivi prefissati alla partenza , ed ora, come un’esperta pittrice, ho tutti i colori sulla mia tavolozza per potervi raccontare un’altra favolosa avventura targata #ridieassapori.

credits DMG Comunicazione4

credits DMG Comunicazione

Si parte a bordo del treno storico diretto da Sulmona a Pescocostanzo, organizzato dalla Regione Abruzzo.
Esperienze come #abruzzoinstarail sono difficili da cancellare. Ritrovare nella galleria di Instagram oltre 500 foto ed esserne la protagonista di alcune. Perdersi nei pensieri seduta in treno.

Photo Credit: Lucia Parpagioni, blogger Viaggi dei Mesupi

Photo Credit: Lucia Parpagioni, blogger Viaggi dei Mesupi

Ritrovarsi a ridere di gusto con la meglio gioventù campo giovese o con la fotocamera intenta a cogliere attimi fugaci di un’esperienza ricca di incontri ed emozioni. O leggere articoli di Roberta, blogger gamberettarossa, di Lucia, blogger  viaggideimesupi , Simonetta , blogger di sullestradedelmondo e di Giulia, blogger di blocal-travel che raccontano in modo dettagliato e dal loro punto di vista la bellissima giornata trascorsa tra Sulmona, Campo di Giove, Palena e Pescocostanzo.

Lo ammetto “non credo di aver metabolizzato” ma intanto mi piacerebbe raccontarvi alcune chicche di #abruzzoinstarail raccontate dalla gente del posto.

credits DMG Comunicazione

credits DMG Comunicazione

Montagna a forma di baccalà

Montagna Baccalà

Montagna Baccalà

I miei giovani amici di Campo di Giove, giù alla fermata del treno, mi fanno notare la montagna chiamata “baccalà”.
In effetti resto stupita perché la forma che appare ai miei occhi è proprio quella di un pesce baccalà. Dai loro colorati racconti, scopro che non è stato sempre così. Tutta colpa di una frana.

 

 

 

 

Dolce pizzillato

Dolce pizzillato #ridieassapori

Dolce pizzillato #ridieassapori

Avete mai visto un’enorme torta di circa 120 uova? A me non è ancora capitato.
A Campo di Giove, la suocera, al settimo mese di gravidanza della nuora, pare che debba commissionare questa torta ad una famiglia esperta che da anni detiene la ricetta segretamente. La mia domanda nasce spontanea: “Perché lo fa?” I miei amici raccontano che la suocera porta personalmente un pezzo di torta alla sua famiglia. Calcolando che gli abitanti sono 900 esclamo: “Quindi a tutti”!
Risposta: Ovvio!
Che bello pensare che ci siano ancora quelle realtà che non hanno bisogno dei social network e continuano a condividere di persona le proprie emozioni.

Vecchia Bottega Sante di Rocco
A Pescocostanzo mi hanno raccontato la storia di un fabbro rivoluzionario che fuori alla sua bottega ha inciso queste parole “Nessuno mi superò”.
Sante di Rocco è colui che ha creato la cancellata in ferro che chiude la Cappella della Collegiata completata successivamente dal nipote Ilario di Rocco.

Cancello Sante di Rocco

Cancello Sante di Rocco

Questo fabbro è stato in grado di creare una leggenda intorno a lui dicendo a tutti che grazie ad un’erba magica riusciva a piegare il ferro con le mani. Pensate che quando lavorava di notte bendava la moglie che lo aiutava per paura che svelasse alle sue amiche il suo segreto.

Cosa aspettate? L’Abruzzo vi attende con i suoi confetti, con l’immenso Parco della Maiella, con i suoi borghi antichi, la sua storia ed accoglienza. Attenti, però, perché l’Abruzzo sa prenderti dalla gola con formaggi e salumi squisiti.

credits DMG Comunicazione

credits DMG Comunicazione


Missione compiuta!
#abruzzoinstarail continua a correre verso l’#expo2015 … Te lo meriti!!
#AbruzzoInstaRail

#AbruzzoInstaRail

Cesy83

Dal volontariato alla progettazione, dal marketing/comunicazione ai social media: sono amante delle nuove tecnologie con la voglia di accrescere le mie conoscenze e competenze nell'ambito della Social Media Strategy. Dopo la vincita del contest #MyPugliaExperience, organizzato da Viaggiare in Puglia e Cts Viaggi, ho creato un Experience Blog www.ridieassapori.it con l'intento di esprimere e valorizzare il mio interesse e amore per il territorio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *