La Valle d’Itria come meta per un addio al celibato e al nubilato insieme

Vi racconto una storia, una storia che avrei voluto raccontarvi due anni fa quando Luca Bianchini pubblicava Io che amo solo te. Nel suo libro ha descritto nei minimi dettagli i preparativi di un matrimonio pugliese. Io, invece, vi racconto la magia di trascorrere un addio al nubilato e celibato insieme in un trullo.

Spesso presi dalla frenesia della vita, non si ha il tempo di dedicarsi a chi vogliamo bene, a chi ci ha visto piangere per amore, a chi ha gioito per le nostre vittorie, a chi ha condiviso le follie adolescenziali, a chi ha detto una bugia per difenderci, a chi adori perché ti è sempre vicino.
Così, a fine agosto 2013, i miei amici ed io abbiamo deciso di prenderci quel tempo, di rivivere e condividere con Stella e Giovanni la loro relazione lunga 12 anni prima della promessa di matrimonio.
Alcuno strip tease o lap dance ma semplicemente un breve weekend alla Masseria Nardelli a Locorotondo, nel cuore della Valle D’Itria.

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

La signora Tecla è pronta ad accoglierci nella masseria con la sua famiglia e a mostrarci con orgoglio questa splendida tenuta. Immersa nel verde, la struttura presenta un complesso di trulli e una piscina che si affaccia verso una lunga distesa di campi il cui sguardo termina su Cisternino.

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Siamo riusciti ad occupare l’intera struttura e a riservarci momenti tra donne, lasciando che gli uomini dormissero in trulli diversi dai nostri. Così abbiamo trascorso l’intera giornata a bordo piscina ricordando le esperienze passate, le buffe figuracce degli sposi e a fantasticare sul giorno del matrimonio tra focaccia, olive, taralli e spritz.

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Quando sei in un posto così splendido e con i tuoi cari amici, il tempo sembra volare in fretta e si fa sera. Decidiamo di trascorrere la serata a Cisternino, a pochi Km dalla tenuta e di indossare un abito bianco lasciando che la futura sposa possa differenziarsi.

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Tra brindisi e famose bombette (involtini di carne fresca di maiale ripieni solitamente di formaggio, sale e pepe) concludiamo la serata con un cocktail in uno dei locali notturni presenti nel centro storico e con una multa per sosta vietata. Ma tutto continua a scorrere velocemente, anche la nostra notte al trullo tra mille racconti prima di addormentarci.
Svegliarsi la mattina è sempre un tragico momento, ma quando fai colazione all’aperto sotto un grande albero d’ulivo, che sembra quasi coccolarti, con cornetti caldi e frutta di stagione, sei davvero felice di condividere questa pace e relax con i futuri sposi e i tuoi amici in modo semplice e genuino, come meglio sa fare la mia amata terra.

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Masseria Nardelli, 2013 #ridieassapori

Vuoi sapere com’è andato il matrimonio?
Curiosi? Guardate gli higlights del matrimonio di Giovanni&Stella.

Giovanni & Stella higlights from Daylight Productions on Vimeo.

Cesy83

Dal volontariato alla progettazione, dal marketing/comunicazione ai social media: sono amante delle nuove tecnologie con la voglia di accrescere le mie conoscenze e competenze nell'ambito della Social Media Strategy. Dopo la vincita del contest #MyPugliaExperience, organizzato da Viaggiare in Puglia e Cts Viaggi, ho creato un Experience Blog www.ridieassapori.it con l'intento di esprimere e valorizzare il mio interesse e amore per il territorio.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *